Grande successo a Milano per l'asta benefica «Italian Masters»

di di Vincenzo Mendaia 09/10/2019 08:24

Grande successo a Milano per l'asta benefica «Italian Masters»

Con oltre 51 mila euro e molti lotti che hanno raddoppiato il valore è stata un successo l'asta benefica a favore di Dynamo Camp, «Italian Masters», che si è tenuta ieri pomeriggio a Palazzo Clerici (Milano), organizzata da MonteNapoleone District assieme al Comitato Grandi Cru d'Italia e battuta da Christie's.

L'asta si è svolta all'interno di una Galleria del Tiepolo gremita con oltre cento persone che hanno potuto concorrere all'acquisto di 24 speciali bottiglie, per annata e formato, di un lotto di tartufo bianco d'Alba e di tre opere d'arte realizzate da artisti contemporanei con bambini e ragazzi affetti da gravi patologie per Dynamo Art Factory, che ha l'obiettivo di offrire loro un'esperienza di confronto con l'arte all'interno di Dynamo Camp. Il Camp è stato creato da Fondazione Dynamo, di cui è presidente Vincenzo Manes, ed è l'unica struttura italiana di terapia ricreativa pensata per ospitare minori affetti da malattie gravi.

Fra i lotti di vino ci sono state alcune delle etichette italiane di maggior prestigio, tra cui Tignanello, CastelGiocondo, I Sodi di San Niccolò, Marchesi di Barolo, Pio Cesare e Tenuta San Leonardo; Mirko Baricchi, Omar Hassan e Francesca Pasquali sono gli autori dei dipinti. «Italian Masters» si è tenuta nella nuova «Casa Vendemmia» al cui interno si svolgono molti degli eventi in calendario per La Vendemmia di MonteNapoleone District, associazione di cui è presidente Guglielmo Miani.

© Riproduzione riservata